flesch reading ease

Flesch Reading Ease e gli indici di leggibilità di un testo

Gli indici di leggibilità sono strumenti di linguistica computazionale che servono a determinare la difficoltà media di lettura e immediata comprensione di un testo. Molti blogger hanno imparato a conoscere gli indici di leggibilità grazie al plugin SEO by Yoast, che sfrutta il Flesch reading ease per aiutare nella scrittura per il web da back end. In pratica, si tratta di calcoli statistici. Vediamo quali.

Gli indici di leggibilità

Anche voi avrete notato che tra i parametri utilizzati dal plugin Yoast SEO per analizzare i vostri contenuti c’è n’è uno (con pallino spesso rosso, no?) che riguarda la leggibilità e si chiama Flesch Reading Ease. Di che si tratta, precisamente?

Scrivere chiaramente è un requisito fondamentale per l’ottimizzazione in ottica SEO di un testo ed è un requisito fondamentale per la comunicazione. Almeno se si spera che qualcuno comprenda veramente cosa vogliamo dire.

Gli indici di leggibilità, come accennato, sono strumenti che forniscono indicazioni sulla difficoltà di un testo, sulla base di parametri statistici. Trattandosi di un’analisi puramente statistica, i risultati non possono essere considerati definitivi, ma di certo possono indurre lo scrivente a riflettere bene sulla forma e sulla sintassi del testo.

Flesch Reading Ease: la formula

Veniamo a Yoast. Questo plug in utilizza un tool del genere per dare un punteggio al vostro post o alla vostra pagina. Il Flesch Reading Ease (o indice di Flesch) è appunto uno degli indici di leggibilità esistenti. Questo indice considera alcune variabili linguistiche come: lunghezza media delle parole, lunghezza media delle frasi, numero delle parole, numero di sillabe delle parole.

Flesch Reading Ease Formula Flesch Yoast SEO
Formula di Flesch

Riassumendo i risultati ottenibili con la formula qui sopra otteniamo:

  • F > 90: comprensibile da uno studente delle medie
  • F > 60: leggibilità elevata
  • F < 50: leggibilità bassa
  • F < 30: per laureati

Ecco, per Yoast e Flesch questo articolo che stai leggendo è comprensibile probabilmente solo da pochi geni.

Qualcuno si è anche preoccupato di adattare la formula alla lingua italiana (che ovviamente deve considerare dei parametri leggermente diversi).

flesch reading ease

Indice Gunning Fog

L’Indice Gunning Fog è un altro metodo che serve a misurare la facilità di lettura e comprensione di un testo. Dalla formula utilizzata per calcolare questo indice esce fuori un numero che suggerisce quanti anni di educazione formale servono ad una persona per poter leggere con facilità uno scritto. La formula in sé si basa sulla lunghezza media delle parole e il numero medio di parole in una frase:

leggibillità indice Gunning Fog flesch reading ease asocialman
formula dell’indice Gunning Fog

Facciamo un esempio. Un testo ha un Fog index pari a 12. Ciò vuol dire che per comprenderlo sono necessari dodici anni educazione formale (praticamente un diploma di scuola superiore).

In genere questo indice si utilizza per testi non troppo lunghi e di scrittura professionale. Ricordiamo che un testo che mantiene un indice di Gunning Fog tra 8 e 12 può considerarsi abbastanza comprensibile da un ampia fetta di utenti.

Perché ho sempre il pallino rosso su Yoast SEO?

Questi indici sono tarati per la lingua inglese! Di conseguenza, i testi in italiano ottengono spesso indici troppo alti rispetto alla loro reale difficoltà. In secondo luogo, questi indici non tengono in considerazione neanche un po’ la semanticaignorano il significato delle parole e delle frasi e considerano solo la loro rispettiva lunghezza. Ad esempio, l’indice di Gunning Fog parte dall’assunto che parole brevi siano meno complesse di parole composte da molti caratteri. Naturalmente, non sempre è vero.

Joost de Valk - yoast - asocialman
Pic by Michael Dorausch – “Joost de Valk” – WordPress & SEO Consultant (Yoast) – credit to michaeldorausch.com

Insomma, gli strumenti facilitano ampiamente il lavoro, ma in questo caso il buonsenso e l’esperienza possono essere molto più determinanti nella scelta delle espressioni da utilizzare. Soprattutto se scrivete in una lingua differente dall’inglese.

Link utili per testare la leggibilità di un testo

Qui sotto ho raccolto dei tool gratuiti accessibili online per verificare se il tuo testo risulta leggibile secondo i parametri di diversi indici di leggibilità. Anche se sono i più utilizzati, non esistono solo il Flesch Reading Ease e l’indice di Gunning Fog. Merita una menzione particolare l’indice Gulpease. Questa formula è stata sviluppata in Italia ed è tarata anche sulla lingua italiana. Il progetto nacque nell’ambito delle ricerche del GULP (Gruppo Universitario Linguistico Pedagogico)  dell’Università degli studi di Roma “La Sapienza”.

The Readability Test Tool

Guninng Fox Index

Readability Calculator

Translated Labs

Inoltre, grazie a Salvatore Della Pepa ho scoperto che esiste anche un plugin per WordPress, tarato sull’italiano: il WP Readability Analysis (direct link).

Un documento riassuntivo in pdf di Isabella Chiari sull’argomento

Voi che ne pensate di questi strumenti di linguistica computazionale? Aggiornerò questo articolo nel tempo coi vostri suggerimenti.

Ciro Bocchetti

Napoli: 5/2/1985 - Digital Marketing Specialist, Social Media Manager Laurea magistrale in Linguistica e traduzione specialistica - Inglese/Spagnolo

3 thoughts to “Flesch Reading Ease e gli indici di leggibilità di un testo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *